Specialità di Squadriglia

La specialità di squadriglia è uno strumento atto a sviluppare il senso e il valore di un percorso di crescita comunitario in ordine all’autonomia ed alla competenza.

Vivere l’avventura in periodi lunghi, nel succedersi di imprese e missioni, consente a una squadriglia di raggiungere una o più specialità. La squadriglia consegue una specialità se nell’anno scout realizza una missione e due imprese di squadriglia (anche se nell’ambito di un’impresa di reparto). Le due imprese tendono alla realizzazione di attività in cui si sviluppi con particolare competenza l’insieme delle tecniche della specialità prescelta. La missione verterà sulle tecniche della specialità. La squadriglia e il caporeparto inviano agli Incaricati regionali della branca E/G una relazione delle tre attività, compresa una loro valutazione, relativamente allo scopo prefisso.

Gli Incaricati regionali assegnano il guidoncino di specialità di squadriglia, che viene legato sotto la bandierina distintiva di squadriglia. Ogni squadriglia può ottenere una sola specialità, che è valida per tutto l’anno scout successivo a quello in cui è stata conquistata. La specialità conseguita è confermata per un solo ulteriore anno, se la squadriglia realizza una nuova impresa affine, che ne dimostri almeno lo stesso grado di autonomia e competenza.

Elenco delle specialità di squadriglia:

  1. Alpinismo
  2. Artigianato
  3. Campismo
  4. Civitas
  5. Esplorazione
  6. Espressione
  7. Giornalismo
  8. Internazionale
  9. Natura
  10. Nautica
  11. Olympia
  12. Pronto Intervento

Questo sito utilizza cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendo ne autorizzi l'uso.